/ Politica

Politica | 27 agosto 2019, 19:39

Caso cartelloni di Fratelli d'Italia, Ebarnabo: "I veri problemi sono altri"

Riceviamo e pubblichiamo le riflessioni di Sergio Ebarnabo in risposta alle considerazioni dell'ex assessore e consigliere Giovanni Pensabene

Caso cartelloni di Fratelli d'Italia, Ebarnabo: "I veri problemi sono altri"

Riceviamo e pubblichiamo le riflessioni di Sergio Ebarnabo (coordinatore astigiano Fratelli d'Italia), in risposta alle considerazioni dell'ex assessore e consigliere Giovanni Pensabene

Ho letto la lettera di Pensabene e in merito desidero esprimere la mia opinione: ho notato anch'io questi vecchi manifesti e ho capito che sono ritornati alla luce in quanto sita ente le affissioni si posano per sovrapposizione. Basta un temporale che inzuppi i manifesti e questi, irrimediabilmente, cadono a terra e spesso riappaiono i  manifesti precedenti, quindi mi stupisce l'invocazione di Pensabene. 

Posso capire che ad alcuni avversari politici possa dare fastidio ma può capitare, non è colpa di nessuno e non è il frutto di alcuna volontà di infrangere le leggi. Inoltre, il manifesto in questione è riapparso in un periodo post elettorale. Ritengo che i problemi veri siano altri, comunque ogni battuta è sempre lecita.

Al direttore

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium