/ Attualità

Attualità | 10 luglio 2020, 12:00

Congedo parentale Covid 19 esteso fino al 31 agosto

Lo comunica la Consigliera di Parità della Provincia, Chiara Cerrato

Congedo parentale Covid 19 esteso fino al 31 agosto

Come già illustrato in precedenza, con il decreto Rilancio il congedo covid 19 rientra tra le misure di sostegno alle famiglie.

I giorni di congedo parentale straordinario, ricordo nuovamente,  sono passati  da 15 (decreto Cura Italia) a  un massimo di 30 (indennità pari al 50 per cento della retribuzione). Possono richiederli lavoratori /lavoratrici dipendenti con figli fino  a 12 anni. Non sono ammessi al congedo coloro che fanno richiesta del bonus baby sitter.

Il bonus baby sitter è aumentato a 1200 euro e lo si potrà utilizzare in alternativa per pagare i centri estivi, servizi educativi, e,   come da circolare Inps n° 73 del 17 giugno 2020,  nonni. Il bonus è incompatibile con la fruizione del bonus asilo nido.

Il bonus sale a 2000 euro per i/le dipendenti del settore sanitario pubblico e privato accreditato, del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico.       

L’aggiornamento per i genitori interessati al congedo parentale, che non ne avessero ancora usufruito,  è  l’emendamento approvato in Commissione Bilancio alla Camera al Decreto in fase di conversione,  che ne stabilisce l’estensione ulteriore fino al 31 agosto 2020. Dunque, nel testo definitivo del decreto Rilancio, quando sarà convertito in legge ( entro il 18 luglio 2020) , il congedo parentale COVID-19 sarà ufficialmente esteso fino alla fine del mese di agosto. Dunque aumentano i tempi per usufruirne o, per chi non lo avesse ancora fatto, per presentare richiesta attraverso la procedura telematica sul portale dell’Inps.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium