/ Solidarietà

Solidarietà | 27 marzo 2021, 18:45

“La Molisana” contribuirà a un progetto solidale dell’associazione moncalvese “Il cielo di Matteo”

Il celebre pastificio ha infatti deciso di donare 250 chili di pasta che verrà consegnata a un’associazione operante in favore dei più bisognosi

Logo La Molisana

L’ingente donazione di pasta consegnata a inizio mese dall’associazione di promozione sociale no profit “Il cielo di Matteo” alla associazione San Vincenzo di Moncalvo (CLICCA QUI per rileggere l’articolo) non rimarrà un meritorio episodio a sé stante.

Infatti, come annunciato dal fondatore e presidente della no profit Franco Trento, appreso della donazione di 200 chilogrammi di pasta da destinare ai più bisognosi, il celebre pastificio “La Molisana” – azienda fondata a Campobasso nell’ormai lontano 1912 e da ormai una decina d’anni saldamente guidata dalla famiglia Ferro che, grazie a ingenti e lungimiranti investimenti, ha impresso un forte rilancio dello storico marchioha deciso di contribuire mettendo a disposizione ben 250 chili di pasta da loro prodotta.

Resta da definire la data di materiale consegna del carico ai volontari della San Vincenzo, ma quel che è certo è che molto presto i più bisognosi e i ‘nuovi poveri’, divenuti tali in conseguenza della crisi economica provocata dalla perdurante pandemia di Covid-19, disporranno di altri 250 chili di pasta che si aggiungeranno ai 200 già donati dalla associazione no profit per un totale di ben 450 chilogrammi. “E chissà che non riusciamo ad arrotondare a 500”, ha scritto Franco Trento in un post pubblicato sulla pagina Facebook dell’associazione.

DAL DOLORE ALLA SOLIDARIETA' 'NEL SEGNO' DI MATTEO

L’associazione no profit “Il cielo di Matteo” è stata battezzata così in memoria di Matteo Trento, figlio del fondatore e presidente dell’associazione, scomparso il 23 dicembre 2017 dopo ben 457 giorni di coma conseguenti un’emorragia cerebrale che lo colpì il 22 settembre 2016 mentre si trovava a Champoluc (Valle d’Aosta) dove, ad appena 24 anni, era già chef in un rinomato locale.

Dopo un periodo di più che comprensibile stordimento e dolore, Franco Trento decise di onorare la memoria del figlio ponendo il suo amore per i bambini e gli animali ‘al servizio’ dei più fragili e bisognosi, contribuendo a portare sorrisi e sollievo a bimbi ricoverati nei reparti pediatrici di diversi ospedali piemontesi e agli ospiti di strutture per disabili.

In un crescendo di iniziative solidali, ben presto le attività iniziate ‘amatorialmente’ hanno necessitato un riconoscimento formale per poter operare al meglio in strutture sanitarie pubbliche e portato alla fondazione dell’associazione.

Al netto del fatto che, come sottolineato dal fondatore, il mantenimento dell’associazione abbia costi estremamente ridotti, chi vuole sostenere economicamente le iniziative promosse può farlo, lasciando anche solo una piccola donazione di 10 euro, mediante i seguenti canali:

  • POSTEPAY 5333171068420732 C.F. TRNFNC62M27F336G
  • Iban IT34 G 05034 10300 000000130871 IL CIELO DI MATTEO APS

Una volta effettuato il versamento, sarà sufficiente comunicarlo via mail all’indirizzo francotrento93@gmail.com o tramite messaggio al 348/8835706 per ottenere la relativa ricevuta di versamento.

I sostenitori verranno costantemente aggiornati sulle iniziative dell’associazione, con programmi e fotografie. Inoltre, riceveranno periodicamente un giornalino dell’associazione ricco anche di tante piccole rubriche, curate da persone un po’ meno fortunate.

Gabriele Massaro

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium