/ Politica

Politica | 13 luglio 2022, 14:30

Ponte: "Ben venga il dialogo con la Regione per la Casa della Salute di Villanova"

"Non possiamo pensare che sia solo responsabilità degli altri ma dobbiamo assumerci, tutti assieme, come amministratori e come comunità, il compito di far valere le nostre ragioni"

Ponte: "Ben venga il dialogo con la Regione per la Casa della Salute di Villanova"

Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa a firma di Max Ponte (Rilanciamo Villanova d'Asti).

La questione della casa della salute di Villanova ha assunto toni ormai quasi cinematografici mentre quello che conta è fare di tutto per portare a casa le migliori condizioni per Villanova.

Se si è ricreato un dialogo positivo con la Regione - obiettivo da sempre della nostra lista "Rilanciamo Villanova D'Asti" - ne siamo profondamente lieti. Villanova e il Villanovese meritano sicuramente di più, in termini di servizi sanitari ma non solo. Non possiamo pensare che sia solo responsabilità degli altri ma dobbiamo assumerci, tutti assieme, come amministratori e come comunità, il compito di far valere le nostre ragioni e il nostro peso sul territorio.

Villanova ha bisogno di uscire dalla sua condizione di marginalità, sia per quanto riguarda i servizi sia per quanto riguarda l'attrattività. Le polemiche ci stanno ogni tanto, e se ci sono argomenti caldi è comprensibile, però poi deve prevalere l'aspetto costruttivo, ed è quello che è lo spirito della nostra lista. Lavoreremo nella direzione di sostenere, anche dalle file di un'attenta opposizione, un rilancio di Villanova, con tutti i contributi possibili in termini di dialogo e in termini di proposte ulteriori per far crescere il paese. 

Massimiliano Brunzin Ponte

Lista civica "Rilanciamo Villanova D'Asti"

Al direttore


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium