/ Attualità

Attualità | 29 novembre 2023, 14:34

Alice Sotero ricevuta al Quirinale con gli azzurri e le azzurre di atletica e Pentathlon [FOTO]

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha preso ad esempio l'atleta astigiana: " Gli sportivi non sono solo macchine da competizione". Presente anche Fabrizio Bittner

Il presidente Mattarella con le azzurre del Pentathlon(Foto Presidenza della Repubblica Italiana)

Il presidente Mattarella con le azzurre del Pentathlon(Foto Presidenza della Repubblica Italiana)

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha accolto questa mattina al Quirinale la Nazionale italiana di Atletica leggera, vincitrice della Coppa Europa, e la Nazionale italiana di Pentathlon moderno, vincitrice del Campionato del mondo a squadre, Tra le atlete era presente anche l'astigiana Alice Sotero. La cerimonia ha visto la partecipazione di figure di spicco del mondo sportivo italiano, tra cui il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, il Presidente della Federazione Italiana di Atletica leggera, Stefano Mei, e il Presidente della Federazione Italiana di Pentathlon moderno, Fabrizio Bittner.

Presente anche Fabrizio Bittner

Gianmarco Tamberi, capitano della squadra azzurra di Atletica leggera, e Elena Micheli, campionessa del mondo di Pentathlon, hanno rappresentato gli atleti durante l'evento. Al termine della cerimonia, il Presidente Mattarella ha rivolto un saluto ai presenti, tra cui il Ministro per lo sport e i giovani, Andrea Abodi, il Segretario generale del CONI, Carlo Leonardo Mornati, i direttori tecnici e gli atleti delle due squadre

Nel suo discorso, il Presidente Mattarella ha espresso il suo grande piacere nell'accogliere gli atleti al Quirinale, ringraziando i presidenti Malagò, Mei e Bittner per aver organizzato l'incontro. Ha poi espresso i suoi complimenti e ringraziamenti "per i traguardi raggiunti dalle squadre, sottolineando l'importanza dei loro successi non solo in termini di medaglie e vittorie di prestigio, ma anche per l'impegno che hanno stimolato nei giovani verso lo sport". 

Mattarella: "Il Pentahlon è una disciplina straordinaria"

Il Presidente ha poi elogiato il Pentathlon come una disciplina straordinaria che raccoglie le prime e più antiche discipline dello sport, e l'atletica come la regina degli sport. Ha ricordato con emozione i momenti salienti delle competizioni recenti, tra cui gli Europei di atletica a squadre e i Mondiali femminili di Pentathlon, e ha espresso la sua ammirazione per i risultati raggiunti da tutti gli atleti presenti.

Riprendendo le parole di Tamberi, Mattarella ha parlato della grande pressione che gli atleti devono affrontare, sottolineando che i loro risultati sono frutto di dedizione, sacrifici e una preparazione impegnativa e laboriosa. Ha inoltre lodato Tamberi per il gesto di grande valore sportivo e umano compiuto insieme a Barshim durante le Olimpiadi, dimostrando la dimensione umana degli atleti.

"Gli atleti? Non sono macchine da competizione"

Una menzione anche per l'astigiana: " Gli atleti non sono soltanto delle ‘macchine da competizione’, sono delle persone umane, donne e uomini che si impegnano manifestando la possibilità di avanzare costantemente, nei limiti delle possibilità atletiche. E questo carattere, questa dimensione umana, è stata anche dimostrata ampiamente da Alice Sotero, con la bambina, l’anno passato" ha detto il Presidente della Repubblica.

Appuntamento a Parigi 2024 (passando da Roma)

Infine, il Presidente ha espresso i suoi auguri per il futuro, ricordando che le prossime tappe saranno le Olimpiadi di Parigi e gli Europei di Roma. Ha assicurato la sua presenza a questi eventi e ha espresso il suo più grande e intenso augurio agli atleti, senza pressioni e con grande fiducia. 

Alessandro Franco

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium