/ Politica

Politica | 02 settembre 2020, 15:41

L'On. Paolo Romano prossimo all'abbandono del gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle?

L'esponente politico astigiano, tra i deputati morosi non in pari con le quote destinate al Movimento, sarebbe in disaccordo sulla linea referendaria

A poche settimane dal referendum sul taglio dei parlamentari, vero e proprio “cavallo di battaglia” per i vertici nazionali del Movimento 5 Stelle, parrebbe vi siano tutte le condizioni per una ennesima fuoriuscita dal gruppo parlamentare pentastellato.

Che questa volta interessa direttamente il nostro territorio, poiché il “candidato all’abbandono" è l’On. Paolo Romano, deputato astigiano alla seconda legislatura.

Romano – già finito al centro dell’attenzione mediatica nazionale, insieme anche a colleghi ben più noti di lui agli elettori, per non essere in pari con le restituzioni di parte dello stipendio (CLICCA QUI per rileggere l'articolo) come invece prevederebbe norma interna del Movimento (ad oggi, risulta non abbia versato i contribuiti richiesti da gennaio) – nelle ultime settimane avrebbe altresì espresso opinioni discordanti rispetto la linea “intransigente” del Movimento sul tema del taglio dei parlamentari.

Gabriele Massaro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium