/ Politica

Politica | 05 novembre 2022, 10:45

Anpi Asti: "Intollerabili gli attacchi del consigliere comunale Venturini. Sono fuori dalla storia"

Continua la querelle dopo il post su Laura Boldrini pubblicato dal consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Roberto Venturini

Anpi Asti: "Intollerabili gli attacchi del consigliere comunale Venturini. Sono fuori dalla storia"

Anche l'Anpi di Asti prende parte al dibattito sul caso del post del consigliere comunale Venturini.

Riceviamo e pubblichiamo.

Le recenti dichiarazioni reazionarie dell’insegnante e consigliere comunale di Asti Roberto Venturini appaiono fuori dalla storia, come insulsa rivalsa contro i notevoli progressi compiuti dalle donne nella loro partecipazione alla politica, pur restando sottorappresentate negli organi decisionali politici. Le donne hanno fatto un lungo cammino da quando hanno ottenuto il diritto di voto dopo la guerra di Liberazione e hanno arricchito il dibattito pubblico.

Attacchi sessisti contro le donne impegnate in attività pubbliche, sia candidate alle elezioni che elette, sono atti che non si possono tollerare nel 2022 da nessuno, tantomeno da un consigliere comunale dello stesso partito, che ha espresso la prima presidente del consiglio donna.

Il Comitato Provinciale dell’A.N.P.I di Asti stigmatizza tale comportamento e ricorda l’assunto legislativo riguardo ai comportamenti di tutti i cittadini nel momento in cui ricoprono un ruolo che li dovrebbe – il condizionale in questo è d’obbligo – indurre al rispetto dei dettami della nostra Costituzione.

Al direttore


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium