/ Attualità

Attualità | 22 ottobre 2020, 10:10

Coprifuoco ad Asti che "chiude" da mezzanotte alle cinque a partire dal week end. Questa notte colloqui tra il sindaco Rasero, prefetto e questore

Lo riferiscono fonti della maggioranza che aggiungono "Un orario che non danneggia nessuno e permette di non avere persone in giro"

Coprifuoco ad Asti che "chiude" da mezzanotte alle cinque a partire dal week end. Questa notte colloqui tra il sindaco Rasero, prefetto e questore

Dato l'aumento di contagi in questi ultimi giorni, (ieri sono stati 90 i nuovi positivi, con tanti aumenti anche nelle scuole), in via precauzionale, il sindaco di Asti, Maurizio Rasero, avrebbe intenzione di "chiudere" la città da mezzanotte alle cinque del mattino, a partire da questo week end.

A riferirlo fonti della maggioranza dopo una riunione durata tutta la notte e dopo colloqui intercorsi tra il sindaco, prefetto, Alfonso Terribile e il questore Sebastiano Salvo

Una chiusura che si verificherebbe dalle 0.10 alle 4.50 per permettere di avere dieci minuti di "tolleranza".

"Un orario - spiegano fonti interne - che non danneggia nessuno e permette di non avere persone in giro".

I provvedimenti adottati verranno ufficialmente comunicati nel dettaglio durante una diretta social che il sindaco Rasero terrà questa sera, dalle 19.15

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium